Game of Thrones 5×03 Recensione

anigif_enhanced-buzz-20878-1338310863-6

Il terzo episodio è, come gli altri, un episodio di approfondimento che serve per far continuare ad evolvere la trama. Resta comunque un buon eoisodio.

Anche la puntata di oggi si apre con Arya a Braavos, impagnata nel tempio del Dio dai Mille Volti.

arya 2

Arya vuole diventare Nessuno e Jaqen spinge la ragazza ad abbandonare le sue radice, la spinge a “spogliarsi” dei suoi vestiti, del suo denaro e della sua spada. Ma proprio di quest’aultima, non riesce a fare a meno e così decide soltanto di nasconderla, invece che gettarla in mare.

arya

Situazione ancora misteriosa che sicuramente vedremo evolversi in maniera molto interessante nelle puntate a venire.

Ad Approdo del Re il rapporto tra Margaery e Cersei è sempre più teso.
Margaery sposa il Re Tommen e finalmente per la prima volta nella sua vita riesce a consumare il matrimonio. Povera donna, ha una sfiga. Comunque parlando seriamente, Tommen è troppo ingenuo e Margaery ne sta approfittando manipolandolo.

tommen

La scena tra la Regina e la Regina Madre è stata una delle migliori della puntata. Cersei è stata sbeffeggiata per bene e la cosa che mi ha più scioccata è stato vederla incassare il colpo senza reagire, quando invece mi aspettavo un ceffone da un momento all’altro. Mi ha fatto tenerezza.

margaery 1cersei 1

 

margaery 2cersei 2

 

margaery 3cersei 3

Sono sicura però che stia escogitando qualcosa di nascosto, magari proprio sfruttando la nuova alleanza stretta tra lei e Alto Passero.

Cosa starà combinando Qyburn con i suoi esperimenti?

Alla Barriera, Jon Snow, diventato Lord Comandante, si trova a dover fare i conti con coloro che lo ritengono ancora il bastardo della famiglia Stark. Per dimostrare il suo valore decapita Janos, prendendosi così, in un certo senso una vendetta personale.

jon snow

Finalmente la sua storyline si fa più interessanti, perchè devo ammettere che in queste quattro stagioni il suo personaggio non mi è mai piaciuto, non ha mai catturato la mia attenzione, ma credo che in questa puntata ci sia stato un cambio di marcia, una svolta che mi sta attirando molto.

Brianne mi fa sempre più pena. Il suo racconto del passato a Tarth è stato davvero commovente.

brianne

Sul fronte Nord, Sansa e Ditocorto arrivano a Moat Cailin.
Pyter è davvero un viscidone (ti si ama comunque), dà Sansa in sposa a Ramsay Bolton, colpevole di aver pugnalato alle spalle Robb nella terza stagione, sterminando la famiglia della ragazza.
Spero che come il fratellastro Jon, anche Sansa si possa prendere la sua rivincita.

sansa 1 small

Ho visto una crescita strepitosa di questo personaggio. Lei che nella prima stagione era una ragazza così dolce e fragile, Ora possiamo vedere come sia diventata una Donna, che non si fa mettere più i piedi in testa, non è più quella ragazza accondiscendente che cammina a testa basta, ma una donna che cammina a testa alta e che non ha più paura di affrontare i suoi nemici. E forse per questo bisogna ringraziare anche un po’ Ditocorto.

pyter sansapyter sansa 2

Si rivede Theon, con l’aspetto ancora più trasandato della scorsa stagione. Poverino, mi fa quasi pena, ma poi ripenso a quello che ha fatto e mi dico: “se l’è cercata lui!”.

theon

Colpo di scena della puntata:

il ritorno di Jorah, che rapisce Tyrion per portarlo dalla Regina.

jorah tyrion

Di quale Regina starà parlando? Della sua amata Daenerys oppure di Cersei?

Anche per oggi questo è tutto.

valar dohaeris a fine articolo

Arrivederci a voi tutti Lord, Lady e Ser alla prossima settimana!

-Silvia

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.