Pretty Little Liars 5×19 Recensione

“tutto il resto è noia, no, non ho detto gioia, ma noia, NOIA, N O I A !”

Ogni volta ci ripetiamo “non può essere peggio di così”, ma la puntata successiva è puntualmente peggio.
Mi pento, persino, di aver fatto i complimenti alla puntata precedente, visto questo schifo.
Sì, perché diciamocelo le altre puntate sono state anche inutili, ma avevano quel tanto di trash, da farci ridere. Invece, in questa non c’è stato neanche questo!

La puntata si può riassumere in due parole: Nonsense e Noia.

boredezria

Andiamo con ordine, parliamo della nostra liar preferita (ahahahah, NO).

ARIA.
Aria che nella sua inutilità non è capace neanche a copiare il compito senza farsi notare.
(Che poi, quando andavo a scuola io, nessun compagno mi metteva il foglio in alto così che potessi leggere, ma soprattutto nessun prof era distratto, ma giravano tutti tra i banchi come avvoltoi.
Si vede che la Rosewood highschool è una scuola speciale, per ragazzi tardi  speciali come Aria).
Dicevo, Aria che nella sua inutilità non sa neanche tenere il telefono nel vero giusto quando chiama qualcuno.
Aria che nella sua inutilità non solo risponde al telefono del fratello dicendo  “Ali”, come se ci fosse realmente la DiLa dall’ altra parte le avrebbe risposto “Ciao Aria, sì, sono io”, ma poi va anche a dire al fratello pazzo che ha risposto lei al suo telefono, e lo ha messo in guardia da Alison.
Da notare che Ella e Byron sono praticamente inesistenti, quindi non mi sorprendo affatto se i figli sono usciti una scema e l’altro matto e ladro. Ma son dettagli.

Interessante come Mike con la sua grande abilità e i suoi anni di esperienza abbia rubato il sangue delle liars.
E sempre interessante da notare quanto Mike sia ricco. Io a 16 anni non avevo neanche il bancomat.
Ma si sa, stiamo a Rosewood, e in questa città niente ha un senso.

Da notare il fisico scolpito di Mike

tumblr_inline_ngl6qnBm1k1rh5zog

Emily.
Emily sei stata la delusione di questa puntata, sei stata una palla assurda.
Per non parlare della storyline con Talia, senza i doppisensi sulle mele o le patate, la vostra relazione non ha alcun senso.

imboredScusate, ma converrete con me che non c’è niente da commentare su Emily.

SPENCER.
Non che la situazione migliori con Spencer.
Se pensavate che la storia con Toby fosse diventata noiosa, guardatevi questa puntata!
Un tempo Spencer era la leader, quella intelligente, quella che aveva idee geniali, quella che voleva scoprire e sapere.
Ora vediamo una Spencer con un senza tetto/imbratta muri a disegnare murales sui tetti, non sapendo se vuole andare al college (seriously?). Possiamo notare come Marlene sia riuscita a rovinare anche questo personaggio.
Inoltre si lamenta con Johnny “non voglio finire in carcere per qualcosa di illegale”, quando solo tre puntate fa ha distrutto l’arma del delitto dell’omicidio di Mona, chiamasi “occultamento delle prove” cara Spence, altro che murales.
Vogliamo parlare di quanto siano inutili Johnny e Spencer insieme? Insomma diciamocelo lui è brutto come la fame, un artista noioso che fa uscire matta il nostro ex genio.
Quanto mi è mancato Caleb in questa puntata :( gli #Spaleb loro sì che erano un vero team!
Comunque credo di aver capito perchè le piaccia tanto questo nuovo tipo, le ricorda lei nella quarta stagione, quando non si lavava e andava in giro con le ciabatte.

tumblr_n0zz7bdy271s7ub96o1_400

ASHLEY MARIN.

La signora Marin è alle prese con i problemi di cuore. Prima organizza un evento per donare il sangue, dove viene rubato proprio quello di sua figlia (e delle sue amiche) che presto andrà in carcere.
Poi si reca dal suo amato Pastore Ted, per riferirgli che vuole sposarlo, ma nel frattempo si è fatta Jason in tutti i luoghi e in tutti i laghi. Complimenti Ashley tu si come sai farti sposare da un uomo.
Tant’è vero che Ted non l’ha più richiamata, e forse non la richiamerà più.

ma chi te l'ha fatto fareInfondo noi le diciamo tanto male ad Ashley, ma dobbiamo riconoscere che è l’unico genitore davvero presente per la figlia. L’unica che se ne prende cura, anche se poi si fa i fratelli delle amiche (ma son dettagli).
Sicuramente con tutti i suoi errori è un genitore migliore di papà Marin.

mascalzoneTua figlia viene da te dicendoti che è stata ammessa in tre importanti università e tu cosa gli dici?! “Non posso permettermi di mandare te e Kate a università private”
Cioè lurido infame, invece di aiutare la tua unica figlia, le dici che già devi mandare la tua figliastra, e che non sapevi neanche che lei volesse andare all’università.
Ma VERGOGNATI.

HANNA.
Inutile dire che Hanna mi ha fatto una tenerezza assurda. Lei è una cucciola, e senza dubbio il personaggio migliore di questa stagione, a sorpresa aggiungerei.
Che dire, a questa poveretta le sta capitando di tutto.
Ci mancava solo il padre inutile e stronzo, che non si preoccupa minimamente dei suoi bisogni.
E come se tutti pensassero che Hanna dovesse essere la “fallita” del gruppo, quando invece è l’unica che si sta sincerando del suo futuro. Ed è disposta a tutto pur di dimostrare che ce la può fare!
Abbiamo potuto notare anche l’inutile Ezra, che è stato utile nel parlare e consolare Hanna, che dire, quando è lontano da Aria mi potrebbe anche diventare simpatico.

Ultimamente Marlene si sta divertendo a far interagire personaggi che mai avevano parlato tra di loro. Nella scorsa puntata Caleb e Emily, in questa Hanna e Ezra, quand’è che avremo l’accoppiata Aria-Toby, ci potrebbero dare tanto questi due insieme…………….ulteriore NOIA.

tumblr_n9p1u7ju1k1tqcg6no1_500

L’ho detto nelle scorse recensioni e lo continuerò a dire:

ALI MI MANCHI !

large

La prossima puntata si prevede piena di TRASH, con la nostra Hanna alle prese con il concorso di bellezza, quindi alla prossima cari lettori !
Che -A sia con voi, ogni giorno della vostra vita.

– Sharon e Silvia

 

 

I commenti sono chiusi.