Pretty Little Nothing 6×20

Un altra stagione è giunta al termine.
Un altro season finale ricco di sorprese, negative e scontate, ma pur sempre sorprese.

Pretty Litte Liars è quella serie da non prendere sul serio, quella su cui non avere aspettative, perché in qualsiasi caso rimarresti delusa o rischieresti di commettere un omicidio contro Marlene King.

tina 8

Alcuni  fatti già rasentano il ridicolo di per sé, ma se poi aggiungiamo il fatto che avvengono all’interno della stessa identica famiglia iniziamo a parlare di idiozia pura.

tina 9

Ebbene “Di Laurentis are the new Forrester”, diciamocelo le somiglianze tra le due famiglie sono innegabili: gente che torna dal mondo dei morti, gente che fa figli con persone differenti dal coniuge, gente transgender, fratelli che se la fanno con le sorelle, gemelle random, drogati e complotti.

tina 10

Se voi pensavate che la storia di Cece Drake fosse di per sé scritta in maniera ridicola, immaginate scoprire che Charles/Charlotte/Cece non è la vera figlia di Jessica la matta e Kenneth lo stronzo, ma è la figlia della gemella più matta della matta, e quindi è nata/o e con molta probabilità anche concepita/o al Radley per poi essere adottata/o dai Di Laurentis, non di certo conosciuti per una spiccata sanità mentale.
Quindi come poteva la nostra Charlotte uscire una persona normale senza problemi sociopatici?!

La puntata di per sé è stata carina, Marlene ha detto che avremmo scoperto della gemella e abbiamo realmente scoperto chi fosse questa gemella, ma la risposta era assai scontata, così come lo era la svolta “cattiva” di Rollins.

tina 11

Come sempre succede in PLL, da una risposta data nascono solo altri milioni di domande lasciate in sospeso.
Unica svolta positiva, per il mio cuore da fangirl, sono state le coppie, forse l’unica cosa che ci rimane, visto che Marlene è stata in grado anche di distruggere le dinamiche di amicizia incondizionata tra le quattro Liars, l’unica cosa che apprezzavo ancora in questa serie tv.

tina 12

Iniziamo per gradi:

Hanna Marin

tumblr_o450aeZngI1ud4t0so6_500

Inutile dire che dopo mezza stagione in cui questo personaggio aveva perso la sua luce e la sua funzione all’interno della serie, finalmente abbiamo rivisto la Marin che tutti amiamo.
E’ tornata una Hanna coraggiosa, disposta a sacrificarsi e a fare da esca pur di proteggere e “salvare” le proprie amiche. E già per questo le vale il titolo di “migliore personaggio della settimana” (come anche Tv Show Time concorda).
In questa puntata ho visto un Hanna sincera, emozionata, che riesce finalmente a venire a patto con i suoi sentimenti.
Vi prego di non fare i moralisti “Hanna ha sbagliato contro Spencer, bla bla bla!”, innanzi tutto ricordo a tutti che Spencer non è mai stata uno stinco di santo, visto che come ben dice Melissa “ha sempre amato fare la spesa nei carrelli altrui”, inoltre Hanna non ha fatto nient’altro che ammettere a Caleb, il suo primo e unico amore, i suoi sentimenti, dicendogli la verità anche sul malinteso che ha causato la loro rottura.
Caleb, a sua volta, ha evidentemente scelto Hanna, come anni addietro Lucas Scott ha scelto Peyton Sawyer.
Ricordate che quando una coppia è “meant to be” è “meant to be”, ed è in grado di resistere anche a delle Spencer Hastings nel proprio cammino.
Riguardo alla scena finale, non preoccupatevi, Marlene come sempre ci ha già rivelato che Hanna sarà viva e vegeta, perché la vediamo in quel famoso flash forward che si riferisce alla settima stagione.

Voto: 9 limoni con Caleb Rivers

 

Spencer Hastings

tumblr_o463vlWpi81sk35qho6_500

Questa è evidentemente la puntata dei ritorni, quella di quei personaggi che si erano smarriti per la strada, ma sono tornati oggi ad essere se stessi.
Finalmente ho rivisto una Hastings intraprendente e reattiva, che flirta con Toby ricordandosi di quanto fossero perfetti agli inizi.
Spencer è quella che sa usare una sega per aprire muri, proprio come tempo addietro utilizzava forcine per aprire porte.
Per quanto le scene tra lei e Caleb mi facciano venire il voltastomaco, mi dispiace per lei, ma come Brooke Davis insegna, mettersi con l’ex della propria migliore amica è sempre un’azzardo, perché ci saranno sempre questioni in sospeso, e un’ amore che alla fine tornerà a galla.
Ma Spencer Hastings non ha bisogno di un uomo, né tanto più deve farsi abbattere da un uomo.
Spero con il cuore che tutto si sistemerà tra lei e Hanna, perché erano le mie preferite.

Voto: 8 lezioni di francese

 

Emily Fields

tumblr_o44e0ckBQT1s5sza4o2_500

Emily è stata la vera scoperta di questa stagione, sarà che è in astinenza da fagiana, ma è stata l’unica che nella 6b si è mobilizzata per scoprire chi fosse -A, non sempre prendendo decisioni intelligenti, ma del resto è Emily Fields, non potevamo aspettarci diversamente.
Nonostante sia stata la salvezza di questa metà di stagione, dobbiamo ammettere che in questa puntata è stata prettamente inutile, troppo impegnata per fare la balia ad Alison, per far parte delle dinamiche delle Liars.
Comunque Emily, in questi 3 mesi mi mancherai, come mi mancherà la nutella, lunedì, quando inizierò la dieta.

Voto: 7 tate Fields

 

Aria Montgomery

tumblr_o45ftpPLOb1sqzph4o1_500

Anche Aria in questa stagione è cambiata, ma in meglio, non mi è sembrata quell’essere inutile che si vestiva male, ma piuttosto un personaggio interessante.
Devo anche ammettere, che per la prima volta nella mia vita ho shippato Ezria, sarà che la lontananza ha fatto bene a entrambi, sarà che non sono più “professore e alunna”, ma la loro coppia mi ha dato qualche emozione.
In una cosa però la piccola Montgomery non è cambiata affatto: Tradire i propri fidanzati con Ezra Fitz.
Nonostante non ho capito la sua utilità nel piano Haleb, comunque ho apprezzato che abbiano sia lei che Ezra cercato di dare una mano, entrando così nelle dinamiche della puntata.

Voto: 7 divani di Ezra Fitz

 

Alison Di Laurentis

tumblr_o3r2v81k5P1sbybkfo1_500

La DiLa è passata da manipolatrice a manipolata.
E’ stata praticamente inutile in tutta la stagione, ma finalmente nel finale si sono ricordati della sua esistenza.
Non è certo stato bello vedere quella che un tempo era la mente diabolica della serie, venire raggirata in questa maniera, da un fidanzato noioso e da una zia pazza.
Di cavolate Marlene, ne fa tante, ma una delle peggiori è proprio quella di perdere del potenziale con personaggi chiave, e con attrici che potrebbero dare il loro meglio alla serie: vedi anche l’inutilità di Mona.

Voto: 6 manicomi psichiatrici

 

Che dire, tra tre mesi inizierà quella che si spera essere l’ultima stagione di PLL, questo ciclo ripetitivo e a tratti stancante, si chiuderà finalmente, e Marlene spero con il cuore si ritroverà disoccupata ad aprire un negozio di bambole.

Tina

Ricordatevi che Hanna starà bene, e che probabilmente il nuovo cattivo sarà una delle comparse viste per massimo 3 episodi.

Con il cuore e la mente privi di aspettative, vi saluto.

tina che balla 3

See you soon bitches,

xo xo

-S♥

I commenti sono chiusi.