Recensione ARROW 3×16

olicty 1 olicity 2“Mi hai sempre detto che vuoi solo che io sia felice, ma la verità è che mi basta averti vicino per esserlo”

Bene, per me la recensione può anche concludersi così.OTP feels (hanna balla)

No, a parte gli scherzi. E’ vero che quando Felicity ha pronunciato quella frase, io sono tipo morta. Ma la puntata è stata veramente ricca, e stranamente oltre Palmer, questa volta non voglio uccidere nessuno.

Dopo angosciose settimane di pausa, dopo le maledizioni lanciate a Felicity, una nuova puntata, ancora meglio delle precedenti, si appresta sui nostri schermi.
Parto dal fatto, che dopo tanto tempo, i miei occhi  si sono illuminati di speranza, una speranza che pensavo di non poter più nutrire, per gli Olicity.olicity my ship

“The offer”, come recita il titolo, la puntata riprende da dove l’abbiamo lasciata, la fatidica Offerta (che è tutto tranne un offerta) di Ra’s Al Ghul.
A me è piaciuta questa proposta sinceramente, Ra’s ci fa capire che se Ollie accettasse, essendo il nuovo Ra’s Al Ghul, detterebbe legge, se lui dice “non si uccide più”, i suo leali, non ucciderebbero più.
Inoltre rivela una sorta di profezia “la tua città, i tuoi alleati, ti odieranno”, e diciamocelo che più spaventa Oliver, che inizia a pensare davvero a questa possibilità.
Una profezia forzata oserei dire, dato che come abbiamo visto dal finale è proprio Ra’s a muovere le fila, per portare Starling City ad odiare Arrow.rasalghul

Indubbiamente il miglior personaggio della puntata è John Diggle Oliver.
Oggi abbiamo visto trapelare tutte le emozioni di questo personaggio, e più volte sarei voluta entrare nello schermo per abbracciarlo tutto.
Quando vede Felicity e Palmer, il suo viso è stato un vero colpo al cuore, quando Felicity gli dice “sei uno dei miei migliori amici” (l’avrei presa a sberle) lui si spegne, quando lei si avvicina, lui si allontana.ollie deluso
Probabilmente si è reso conto di averla persa, e questo lo spinge verso l’offerta di Ra’s.
Tuttavia c’è il nostro Captain Diggle, che è sempre in prima linea per questa ship, e tenta di farlo ragionare, ricordando che la situazione con Felicity è MOMENTANEA.jd
Ho visto tornare la luce in Oliver, solo dopo che Felicity gli ha fatto quella sorta di dichiarazione.
Grazie a Felicity, e grazie all’aver salvato quei poliziotti, Ollie si è ricordato il motivo per cui è Arrow, non lo fa per la gratitudine, ma lo fa per aiutare, per permettere a dei padri di tornare dai propri figli.

Finalmente Felicity è tornata quella di sempre, escludendo le scene con Ray, dove “li mortacci” non possono mancare.
Devo ammetterlo, nella scorsa puntata Fel ha distrutto ogni mia aspettativa, ogni speranza, mi aveva delusa come non mai. Ho iniziato a pensare addirittura che non gliene fregasse più di Ollie. Ma da questa puntata abbiamo capito che è il contrario.
Che se non sta con Ollie non è per sua scelta, che può essere felice solo con Oliver a suo fianco.
Ray può anche avere il suo corpo ma non avrà mai il suo cuore.
Quello appartiene solo a Ollie, e l’abbiamo capito da ogni frase, ogni imbarazzo, ogni singolo sguardo.
Gli Olicity sono destinati ad essere, e questa puntata ne è la prova.

Thea invece deve fare i conti con ciò che è diventata, non la biasimo per odiare il padre, anche io odierei una persona così meschina. Tuttavia Thea è una persona migliore di ciò che pensa, e lo dimostra il fatto che non abbia avuto il coraggio di ucciderlo.
Quando va da Roy e si baciano, devo dire che ho emesso un urletto.theroy kiss
Il fangirlismo in questa puntata era davvero alto, e loro insieme mi fanno sempre impazzire.

Quando si parla di problemi con il padre Laurel ne è l’emblema.
Il loro rapporto è sempre stato uno dei più belli, Quentin e Laurel hanno passato i periodi peggiori della loro vita, sostenendosi a vicenda, c’erano anche quando l’altro lo respingeva, insieme hanno sempre superato tutto, ma è più normale che Lance si senta tradito dalla figlia, ho sempre pensato che l’idea di Laurel di nascondere la morte di Sarah al padre sia stata una scelta stupida, questo non ha fatto altro che scatenare una reazione a catena.
Lance non solo se la prende con la figlia, ma si sente tradito anche da Arrow, così che il loro rapporto di collaborazione termina (e se avete visto il promo speciale, le cose nei prossimi episodi peggioreranno sempre più).

Quando si parla di delusioni, Nyssa non ne è esente.
Deve essere stato un vero colpo per lei, scoprire che il padre abbia deciso di lasciare tutto il suo regno ad uno “sconosciuto”.
Grazie a questi rapporti contrastanti con i padri, Nyssa e Laurel si avvicinano molto, e chissà cosa potrà succedere..nyssa e lau

Diggle è stato un po’ ai margini, ma non demordete il nosto Captain Olicity (come mi piace chiamarlo) nella prossima puntata tornerà al centro della trama.

Per oggi è tutto, che possiate trovare qualcuno che vi ami intensamente e incondizionatamente come Oliver ama Felicity, che possiate trovare un amico sincero pronto a sostenervi, ma soprattutto che nei momenti di smarrimento possiate ritrovare voi stessi, ricordando chi siete realmente.

Xo Xo

-Sharon

I commenti sono chiusi.